Adobe Flash Media Live Encoder 3.2 – Configurazione Base

Questa guida ha lo scopo di illustrare le impostazioni importanti per pubblicare uno streaming sui nostri sistemi, attraverso il software gratuito “Adobe Flash Media Live Encoder 3.2″(abbreviato FMLE).

 

Impostazioni Formato Audio/Video

Facendo riferimento alla seguente immagine:

fmle_encoding

è importante impostare il formato video in H.264(evidenziato in rosso) e il formato audio in AAC (evidenziato in giallo).

Il formato video H.264 è già supportato da FMLE, mentre per poter usare il formato audio AAC, bisogna scaricare ed installare il plugin http://www.mainconcept.com/eu/products/plug-ins/plug-ins-for-adobe/aac-encoder-fmle.html

Impostazioni Bitrate

Facendo riferimento sempre alla precedente immagine, quando viene inviato uno streaming verso i nostri sistemi, bisogna tenere conto che il bitrate totale è la somma di quello Video e quello Audio (evidenziato in verde).

Se il bitrate supera quello consentito(scelto nell’ordine più una certa tolleranza che tiene conto di eventuali picchi), i nostri sistemi automaticamente disconnettono lo streaming.

Impostazioni Keyframe

Per una questione di compatibilità con i dispositivi mobili, è importante tenere il keyframe tra 1 e 4 secondi.

Facendo riferimento alla seguente immagine:

fmle_keyframe

accedere al menu cliccando sul tasto evidenziato in azzurro e selezionare il keyframe (evidenziato in rosa).